Top

 
Siete in cerca di un regalo speciale per festeggiare insieme il giorno di San Valentino? Perché allora non scegliere una fuga romantica in montagna dove poter unire una cena a lume di candela, una coccola in spa e una giornata sulla neve?

Al Bonfanti Design Hotel – 4 stelle di design situato a un passo dalle bellissime piste di Plan de Corones (località inserita
nel circuito del Dolomiti Superski: 1200 km di discese, 12 aree sciistiche, un solo skipass) – il tris è assicurato. A cominciare dall’esclusivissima cena preparata dalle abili mani dello chef Maurizio Lauriola che, insieme alla brigata di cucina, conquista occhi e palato con i suoi
straordinari piatti, raffinati e semplici allo stesso tempo, che rielaborano ricette tradizionali altoatesine e specialità italiane con
un estro molto creativo, utilizzando prodotti regionali sempre freschi e di stagione.
Un’anticipazione dello speciale menù di San Valentino?
Entrées di insalate; una scelta di primi tra cui cappuccino di cavolo rosso, cialda al riso nero e wasabi, tortelli bicolore ripieni di
gamberi, crema di porro, finto caviale e lampone, spaghetti con crema di cappero, tartare di manzo e uova di lumaca; tre secondi a scelta tra
baccalà mantecato, estratto di mela verde, puntarelle e stracciatella, agnello con spuma di sedano rapa, grue di cacao e indivia riccia, zucca
affumicata su mousse di formaggio di capra, castagne e pigmenti; un dessert di ganache al mirtillo con mousse al pistacchio, crumble alla
paprika affumicata e spugna alla curcuma. Tutto accompagnato da un’accurata selezione di vini e liquori da parte del Direttore dell’hotel, Jan Vlasak, anche ottimo sommelier.
Ad accompagnare poi le gioie del palato, il giorno dopo potete scegliere tra il divertimento sugli sci o con le ciaspole, le passeggiate, lo
shopping, un tuffo in piscina o momenti di relax in spa.
 

L’hotel
Raffinato 4 stelle – già noto come Rastbichler Hotel – il Bonfanti ha da poco ultimato la sua prima fase di accurato restyling che
ha interessato alcune parti comuni come il ristorante, il lobby bar, la cucina, il buffet, la cantina, e le prime 40 camere (tra cui alcune
Design Double Room di 38 mq ciascuna, in alcuni casi anche comunicanti, con eleganti bow windows e una speciale comfort zone). Un nuovo look
all’insegna del “soft design”, concept che ha guidato l’interior designer Francesca Dalla Vecchia nella scelta degli arredi,
dei colori e degli spazi, secondo un progetto architettonico innovativo che vuole conciliare il design di tendenza ai più moderni comfort senza tralasciare il fascino della tradizione e dell’ospitalità altoatesina. Un design impeccabile, focalizzato sulla
ricerca di uno stile essenziale ma fortemente caratterizzante, dove ogni elemento è pensato nei minimi dettagli, con superfici e forme che
diventano protagoniste dello spazio e si fondono con la modernità di soluzioni tecniche e funzionali.
Tra aprile e giugno 2020 l’hotel prenderà poi piena forma con la realizzazione di un’area spa, una beauty farm, saune, piscina all’aperto, sala fitness e una piccola palestra, nonché di altre camere tra cui le suite di 80 mq con 2 camere da letto.

Prezzi del soggiorno a partire da Euro 95,00 a persona al giorno in pensione 3/4.

 
0

Rispondi

Grazie per aver letto questo articolo!

Se ti è piaciuto lascia un commento o condividilo!

Siamo Alessia e Gabriele, ci piace raccontare le destinazioni e le nostre avventure partendo dalla nostra inesplorata regione: La Basilicata. Amiamo viaggiare seguendo un ritmo lento e rilassato, godendoci sempre i luoghi che visitiamo, lasciandoci conquistare dalla cultura e dai cibi del posto.

Seguici anche su instagram: